Vai al contenuto pricipale
Oggetto:

Chimica dei Prodotti Cosmetici (Tecniche Erboristiche)

Oggetto:

Chemistry of cosmetics products

Codice attività didattica
FAR0256
Docenti
(Titolare del corso)
(Titolare del corso)
Anno
3° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
7
SSD attività didattica
CHIM/09 - farmaceutico tecnologico applicativo
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Chimica Organica, Botanica Farmaceutica
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Fornire allo studente alcune conoscenze di base sulle principali sostanze di interesse cosmetico, sulla loro funzionalità e sulle tecniche formulative delle più importanti categorie di cosmetici. Nell'ambito del corso viene anche trattata la legislazione cosmetica. Il corso è integrato da esercitazioni pratiche di laboratorio.

prerequisiti sono la conoscenza della Chimica Organica e della Botanica Farmaceutica.

To provide students with some basic knowledge about the main substances of cosmetic interest, about their functionality and about the formulation techniques of the most important categories of cosmetics.

Prerequisites are the knowledge of Organic Chemistry and Pharmaceutical Botany.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso, lo studente avrà appreso le nozioni fondamentali inerenti la formulazione, le tecniche preparative e gli aspetti normativi dei principali prodotti cosmetici.

At the end of the course, the student will have learned the basics related to the formulation, to the preparation techniques and to the regulatory aspects of the main cosmetic products.

Oggetto:

Programma

Programma:
Definizione di prodotto cosmetico e di funzioni cosmetiche in base alla normativa vigente.
Struttura e funzione della cute e dei suoi annessi. Struttura e ciclo vitale del capello. Inestetismi del capello (alopecia, forfora, capelli secchi e seborroici) e trattamenti specifici.
La colorazione del capello: tinture temporanee, semipermanenti e permanenti; i derivati naturali.
Funzioni e forme cosmetiche: classificazione e caratteristiche generali. Tonici e soluzioni acquose ed idroalcoliche.
Ingredienti cosmetici.
Tensioattivi: definizione di HLB, classificazione e attività. Caratteristiche dei tensioliti e dei prodotti per la detergenza di cute, mucose e capelli.
Umettanti, conservanti, coloranti.
Lipidi, con particolare riferimento a quelli di origine vegetale: classificazione e strutture. Cenni sulla lipoperossidazione e sugli antiossidanti naturali e di sintesi.
Le emulsioni: definizione, classificazione, meccanismi di instabilità; principali emulsionanti di uso cosmetico e loro impiego.
Cenni di reologia e additivi reologici idrofili e lipofili. I geli.
Fitocosmesi: classificazione delle materie prime ed utilizzo di derivati vegetali in relazione alla funzionalità dei diversi prodotti cosmetici.
Deodoranti ed antitraspiranti: classificazione in base al meccanismo d’azione.
I profumi: componenti principali ed ingredienti naturali e di sintesi. Classificazione delle famiglie olfattive femminili e maschili. Uso delle essenze profumate in cosmetica.
Prodotti solari: melanogenesi, effetti del sole sulla pelle, fattore di protezione solare, distinzione in fototipi. Classificazione delle molecole schermanti. Prodotti protettivi, autoabbronzanti, doposole, depigmentanti.
Inquinamento microbico. Classificazione dei conservanti ammessi nei cosmetici e relativo spettro di azione.
Controlli sul cosmetico finito e test accelerati di stabilità.
Sicurezza d’uso dei cosmetici. Problemi tossicologici ed allergologici. La cosmetovigilanza.

European law and regulatory aspects of cosmetic production. INCI name and labelling rules.

 

Structure and function of the skin, sebaceous glands and sebum, sweat glands and perspiration. Anatomy and physiology of hair and its physical properties. Hair colouring: temporary, semi-permanent and permanent dyes, natural derivatives.

Cosmetic forms: classification and preparation techniques. Good manufacturing practices.

Definition and classification of surfactants. Characteristics of detergent products of the skin, hair and mucous membranes. Hair conditioners.

Classification and chemical composition of natural oils, butters and waxes, synthetic oils and silicone derivatives. Lipoperoxidation, natural and synthetic antioxidants.
Emulsions: definition, classification, mechanisms of instability.

Phytocosmetics: raw materials and active ingredients for the skin. Notes of rheology. Gel systems and polymers.

Antiperspirants and deodorants: classification by the mechanism of action.
Perfumes: natural and synthetic ingredients used to compose a fragrance. Classification of olfactory families.

Sun products: chemical and physical sunscreens, sun protection factor.

Preservative and microbial quality assurance. Classification of the preservatives used in cosmetics and spectrum of action.
Controls on the finished cosmetic product and accelerated stability tests.
Safe use of cosmetics. Toxicology and allergy problems.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

Esiste il solo esame finale costituito da un colloquio orale.
La conoscenza della materia sarà valutata tramite tre domande; ogni domanda vale 10 punti. Le domande possono anche riguardare esperienze di laboratorio.

 

The exam is only oral. The knowledge of the subject will be evaluated through three questions, 10 points each. Questions can be related also to laboratory experiences.

Esiste il solo esame finale costituito da un colloquio orale. La conoscenza della materia sarà valutata tramite tre domande; ogni domanda vale 10 punti. Le domande possono anche riguardare esperienze di laboratorio.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Testi consigliati e/o di consultazione:
A. Bovero. Dermocosmetologia. Dall'inestetismo al trattamento cosmetico.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 16/08/2017 21:14
Location: http://corso-dipartimento.testcampusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!